Con la Raggi, risolto il problema della quarta settimana

Virginia Raggi

Poi dite che la politica non pensa ai bisogni suoi cittadini, nel caso specifico ai romani.

È noto che chi sta vicino ai “Raggi” del sole si riscalda, quindi fortunati e beati i tanti connazionali capitolini.

Indi, la Virginia penta stellata sindachessa, emule della Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena, avrà ben pensato bene anziché di elargire al suo popolo brioschese a chi chiedeva pane, cibarie ben più consistenti come cinghiali, capre e tori. (...capre e cavoli sarebbe stato meglio...)

Da notare anche la sua sensiblità e  attenzione verso chi preferisce, ho non ha tempo di cucinare il “fresco”, mettendo a disposizione tonnellate di rifiuti sapientemente distribuiti in ogni angolo della città eterna.

Cosa no trascurabile, sembrerebbe così di aver risolto l'annoso problema degli stessi, (...che semmai dovessero avanzare...), affidando il loro smaltimento a stormi di gabbiani e corvi, appoggiati e  coadiuvati  per via terra da un vero e proprio esercito di ratti ben pasciuti.

Che dire? Di tutto ma che non sia sensibile e attenta al “green”, questo no!

Avacal

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.