Fistole perianali del pastore tedesco

iperpigmentate

Le fistole perianali (foruncolosi perianale) sono una malattia cronica, dolorosa e progressiva dei tessuti  attorno allo sfintere anale.

La malattia può colpire cani adulti di qualsiasi età e si osserva più frequentemente  nel Pastore Tedesco, ma può manifestarsi anche in altre razze, tra cui i Barboncini ed i Bassotti a pelo duro.

Nelle fasi iniziali della malattia sono presenti delle piccole macule ai lati dell'ano, già associate a dolore; successivamente le zone iperpigmentate diventano ulcere e fistole (canalicoli) di lunghezza e profondità variabile ed in seguito tutta la parte affetta assume un caratteristico aspetto a "melograno".

I segnali che possiamo cogliere sono la difficoltà a defecare, la costipazione, l'aumento di frequenza della defecazione e la diarrea.

Le feci assumono un aspetto nastriforme ed il cane frequentemente si lecca la zona intorno all'ano, spesso maleodorante, ha un atteggiamento basso della coda e di frequente si determina perdita di peso.

Eventuali complicanze sono rappresentate da sanguinamenti ed infezioni.

La causa sembra sia una predisposizione genetica, anatomica con componenti autoimmuni (sistema difensivo alterato).

Il più delle volte non si risolve del tutto la patologia, ma la si mantiene a livelli contenuti con l'utilizzo di farmaci specifici e con una eventuale pulizia chirurgica.

dott. Giancarlo Zaniboni

Via S.S. Cosma e Damiano, 64

Trento - Italy

0461 981574

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.