Nuovi animali da compagnia

compagnia

- Nuovi animali da compagnia -

Negli ultimi anni, "nuovi" animali da compagnia stanno entrando a far parte delle nostre famiglie, oltre ad i consueti cani e gatti.

Si tratta di specie che in termini tecnici vengono annoverate nel gruppo degli "animali esotici" in quanto fino a pochi anni or sono non avremmo pensato ad una loro stretta convivenza con l'uomo.

Ci riferiamo in particolaread alcune specie che più di altre vengonio portate nei nostri ambulatori: conigli, cavie, criceti, furetti, uccelli ed in particolare canarini e pappagalli, rettili in generale, solo per citarne alcuni.

Fra i rettili le più diffuse sono sicuramente le tartarughe, sia di terra che di acqua.

Spesso i bimbi richiedono in dono questi animaletti al rientro da sagre e fiere e poi ci si rende conto che all'interno della famiglia s'instaura un rapporto affettivo importante che porta a prendersi cura dell' "esotico" al pari di cani e gatti.

A tal proposito ci si rivolge al veterinario di fiducia per consigli e cure; il professionista che fino in passato non conosceva direttamente questa materia, si è dovuto aggiornare e documentare in quanto la tipologia di intervento è estremamente specialistica e se effettuata in modo errato può essere addirittura controproducente e dannosa.

Ogni Famiglia, Ordine e Classe di animali da compagnia non convenzionali richiedono competenze specifiche per particolarità anatomiche, fisiologiche, patologiche e non da ultimo gestionali di ogni specie.

Anche riguardo il contenimento e lo strumentario adatto durante la visita sia per caratteristiche morfologiche e di dimensione di ogni "esotico", bisogna conoscere la materia in modo da evitare stress e traumi iatrogeni ovvero indotti.

Spesso piccoli "trucchi del mestiere" trasmessi tra professionisti del settore ci aiutano a scegliere  anche nello strumentario le soluzioni più adatte utilizzando attrezzi non propriamente veterinari, ma di efficacia indiscussa ( p.es una mezza bottiglietta di plastica come mascherina per ossigeno per uccelli).

Prenderemo in considerazione in futuro le caratteristiche principali di ogni singola specie.

dott. Giancarlo Zaniboni

Via S.S. Cosma e Damiano, 64

Trento - Italy

0461 981574

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.