Ma va' a fa' in culo, và!

Sommerso - La Cava

Dice il Wiktionario dell'etimologia di “Vaffanculo”:

«Contrazione di "va' a fa' in culo", esortazione ad avere un rapporto anale ("fare" inteso nel senso di "avere un rapporto sessuale"); tale tipo di pratica sessuale era considerata offensiva e l'espressione era usata in senso spregiativo.

Al giorno d'oggi l'intenzione spregiativa della pratica non è più intesa né sottintesa, ma resta comunque l'intenzione di invitare una persona a ritirarsi e avere un rapporto sessuale (o fare qualunque altra cosa) piuttosto che rimanere presente e disturbare con la propria presenza colui che ha rivolto l'insulto. "Vaffanculo" viene riconosciuto come termine nel 1953».

Quel gran genio di Marco Masini ce l'ha cantato e ricantato per un'estate intera... indimenticabile!

Ora la vigna di Domenico La Cava a rappresentare il termine come qualcosa di subculturale, di sommerso... la punta di un Iceberg della cultura italiana che malmostosa stenta a produrre i capolavori dei tempi che furono.

Italiani! Dove state andando? Rispondete! Non costringeteci a chiederlo alla ministra Stefania Giannini... nemmeno lei sembra saperlo.

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.