500 "Mi piace" a edico-lando.it

quota500!

I 500 di edico.lando.it

Certi giornali online che ci subiscono come "concorrenti" stanno impazzendo a comprare pacchetti di "mi piace" a destra e manca. Dopo mesi di calma piatta, al nostro avvento, sono schizzati in su di 100 "mi piace" al colpo (guarda caso), ma non hanno capito che il segreto del successo è che non si compra con i soldi. Il segreto è l'amicizia, come quella che c'è tra di noi di Edico-Lando.it.

 

Come anime affini eppur diverse

intinte nel loro mondo, un po’ perse

nel trovarsi provarono tanta felicità

libere, associate nell’autentica creatività.

 

In loro, immaginazione, intrepidezza

forse trapelò un'esigua timidezza

Tuttavia in quella tiepida sera di primavera

Si rese dolce, gradevole e di casa l’atmosfera.

 

Non ci fu un istante per oziare

Forza ragazze…

Tutte davanti a pizza, patate e lavorare

Ognuna attenta, intenta a confrontarsi

Empatico, gentil l’ascolto e il rispettarsi.

 

Ogn’una parlò della sua peculiare nomea

di quali soavi versi o dipinti la sua vena “crea”

si ritrovarono al calar del sole quelli di edico-lando

davanti ai preziosi consigli di Franco e di Rolando!

 

Seduti ad un tavolo davanti ad un fascio gentile

in quel rigoglioso, verdeggiante mese di… “aprile”

Anime differenti eppur accomunate

dalla brama di creare e farsi due risate!

                                                                                   Maria Rosa Rosato

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.