La scuola non è (ha) un parcheggio!

La scuola non è (ha) un parcheggio!

LEVICO TERME - Il primo giorno di scuola ha riproposto il problema parcheggi già segnalato per iscritto al Comune dalla Consulta del Quartiere Stazione.

Ma prima di illustrare il problema è doveroso un plauso all'Amministrazione Comunale, ai tecnici comunali e alle imprese che hanno consentito di finire i lavori in anticipo, lavori che hanno interessato la viabilità a servizio del polo scolastico: rotatoria in piazza Medici e allargamento della via Lungo Parco con attivazione del doppio senso e marciapiede.

Rimane però aperto il problema dei parcheggi che risultano insufficienti per le diverse utenze interessate.
Il giorno 10 settembre, primo giorno di scuola, abbiamo assistito a scene di "parcheggio selvaggio" che hanno interessato anche lo spazio antistante alla mensa (vedi foto): auto intrappolate nel parcheggio, furgone di servizio alla mensa bloccato e qualche volonteroso che spostava a mano una utilitaria parcheggiata in una posizione improbabile...

Primo giorno di scuola a Levico TermeIl parcheggio selvaggio è anche conseguenza della insufficienza dei parcheggi a disposizione (oltreché dell'educazione e senso civico degli utilizzatori).
In particolare segnaliamo la necessità di prevedere dei parcheggi temporanei utilizzabili dai genitori per il tempo strettamente necessario ad accompagnare i loro figli.

Si potrebbe, ad esempio dedicare alla sosta temporanea la strada che sale ai parcheggi istituendo il senso unico (solo in salita) fino alle 8.15 . La fermata (per far scendere dalla macchina i bambini) in rotatoria pare che venga tollerata ma andrebbe regolarizzata o regolamentata. In caso di incidenti chi risponde?

In occasione di eventi particolari (udienze generali ecc...) si potrebbe derogare ai divieti di sosta ordinari.

Comprendiamo che un eventuale ampliamento degli attuali parcheggi comporta tempi e costi che non consentono tempi brevi di realizzazione: chiediamo però all'Amministrazione Comunale di intervenire con provvedimenti di minor impatto ma anche più velocemente realizzabili come quello suggerito sopra.

Siamo certi che i cittadini interessati gradirebbero.
La Consulta del Quartiere Stazione è a disposizione per raccogliere suggerimenti ed interfacciarsi con i diversi enti interessati.
 

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.