Leggere aiuta la memoria

memoria

Scrivere è un gesto che ha indubbiamente la sua rilevanza sociale.

Non servirebbe a nulla però se non ci fosse chi legge. La cosa pare ovvia. Andando più in profondità scopriamo che leggere ci aiuta a stabilire un rapporto esclusivo con qualcosa, - il testo, appunto - a identificarci, per esempio, con i personaggi di un romanzo e ad accrescere la capacità critica.

La lettura è poi una forma di prevenzione riconosciuta in campo medico contro alcune malattie neurovegetative. Coltivare degli interessi cognitivi, mentali, e interagire a livello intellettuale aiuta a prevenire soprattutto quelle malattie che colpiscono la nostra memoria.

Il nostro cervello è infatti un organo flessibile, che può modificare la sua organizzazione interna. Per questo non si finisce mai di imparare e non bisogna mai smettere di apprendere. Il nostro cervello vive di questo vero e proprio alimento che è la lettura.

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.