Valle di Cembra, Moser (AGIRE): «la neve ci ricorda l’inadeguatezza delle nostre strade»

neve

In Trentino è finalmente arrivata la neve e, con essa, tutti i disagi che ne conseguono:

ritardi, capitomboli sui marciapiedi e strade bloccate.

Mai come questa volta la nostra provincia si è fatta trovare impreparata ad un evento che era stato ampiamente preannunciato nei giorni scorsi ed i disagi che ne sono conseguiti non hanno risparmiato neppure la Valle di Cembra.

Le forti nevicate hanno evidenziato (se mai ce ne fosse stato bisogno) la grande inadeguatezza delle strade della nostra valle.

Infatti la neve ammassata ai lati della carreggiata ha notevolmente ridotto il già ristretto spazio su cui i mezzi possono circolare causando non pochi grattacapi agli automobilisti che si sono messi in viaggio.

Il problema della inidoneità delle vie di comunicazione della Valle di Cembra non è temporaneo  ma si ripresenta ogniqualvolta un mezzo di grandi dimensioni (sia esso un camion, una corriera oppure un trattore nel periodo della raccolta) si immette nel traffico costringendo il guidatore, e chi se lo trova di fronte, a eseguire difficili manovre che causano incolonnamenti e incidenti.

E' importante ricordare che la SS612 della Valle di Cembra presenta, per l’anno 2016, un indice di mortalità e di gravità degli incidenti di molto superiore persino a quello dell’A22.

L’attenzione dei nostri politici (ahinoi) è rivolta altrove perché essi sono ben consci del fatto che investire denaro pubblico in infrastrutture costa ed il costo sostenuto per questi interventi non è ripagato da un aumento del consenso elettorale.

Proprio per questo motivo essi si limitano a piccoli interventi (costruzione di rotatorie…) e risparmiano quelli grandi per gli eventi importanti (tanto da far sperare i trentini, per esempio, che il giro d’Italia passi per la nostra provincia solo per vedere asfaltate le nostre strade).

Noi di AGIRE per il Trentino, però, crediamo che la buona amministrazione sia altra cosa e siamo consapevoli del fatto che questi interventi, oltre a creare lavoro per le imprese trentine, permettono un abbattimento dei costi del trasporto su ruota e, di conseguenza, un maggior risparmio per le famiglie trentine.

 

Michael Moser – Coordinatore di AGIRE per il Trentino in Valle di Cembra e Altopiano di Pinè

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.