Il bianco rumore del mare

Il bianco rumore del mare

Ascolto il bianco rumore del mare

Vedo un’immagine rispecchiare

la sua onda  lambisce la sabbia

la sua bellezza straripa di rabbia;

avvisto  l’amore che spezza il mio petto

si chiama Narciso non ha alcun rispetto!

Non mi degna di un sguardo, di un sorriso

così pieno di sé, del suo illusorio paradiso!

Mi chiedo e non mi spiego

mi scruto e mi dispero

Chiedo, chi è costui e perché..?

Chi gli impedisce d’amare?

Perché senza consensi non sa campare?

Riflette un’immagine illusoria

Riflette la  sua vita, la sua storia

E come in un sogno freudiano

Vorrei prenderlo per mano

erudirlo a sognare,

Ognun di noi è narciso, angusto al suo fiore.

Perché in questa società ciò che manca è

la fantasia, la speranza e l’amore.

                                                                                   Maria Rosa Rosato

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.