Pinocchio smemorato e tragico

Pinocchio

Si è sfiorata la tragedia alla prima della Compagnia del Teatroppo che rappresentava il Musical sulla favola di Pinocchio, ieri sera allo Stabile di via Balocchi.

L’attore tedesco che impersonava il burattino Pinocchio, Karl Stückholz, è finito tra le fiamme della fornace di Mangiafuoco, realmente funzionante per esigenze di scena, gettatovi per mano dello stesso attore che interpretava il giostraio, John Forgetful. Gli spettatori sono rimasti inorriditi da tale spettacolo che fino a quel momento aveva invece divertito il numeroso pubblico presente in sala. Il povero Stückholz, saltato fuori dalla bocca della fornace, preso dal panico poiché avvolto dalle fiamme che avevano subito intaccato il suo costume, s’è messo a rotolarsi sul palcoscenico nel disperato tentativo di estinguerle.

Gli attori sono stati colti di sorpresa e hanno tardato a reagire. Un vigile del fuoco di servizio è però intervenuto con un estintore in soccorso del Pinocchio che è stato subito preso in cura da un medico presente e fatto trasportare d’urgenza al Centro Grandi Ustionati della città. Forgetful interrogato sul motivo di tale gesto inconsulto si è giustificato dicendo: «Ho avuto un momento di amnesia totale a riguardo del copione e così ho improvvisato. Non immaginavo che il fuoco fosse vero e mi pareva che Mangiafuoco a quel punto dovesse bruciare Pinocchio».

Gli è stato obiettato dall’impresario teatrale che Pinocchio finiva per diventare un bambino vero e che se fosse stato bruciato da Mangiafuoco la fiaba avrebbe dovuto concludersi lì. Forgetful ha però ribattuto a sua discolpa: «Pinocchio è una favola italiana e io sono tedesco, che volete che ne sappia di come finiva. Me ne sono semplicemente dimenticato». I carabinieri hanno ugualmente accompagnato l’attore in caserma dove è stato trattenuto a disposizione del Giudice che lo interrogherà domani, poiché ignorantia legis non excusat, o la legge non ammette ignoranza, men che meno dimenticanza.

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.