Esercito Italiano: "Operazione Nettuno 2017" sull'Adige

soccorso

Trento 25 giugno 2017. Il 2° reggimento genio guastatori alpini, reparto appartenente alla Brigata alpina JULIA, ha condotto con successo l'Operazione Nettuno 2017, un'attività consolidata da più di 10 anni, che oltre a tutelare la sicurezza in acqua alle squadre che gareggiano con delle zattere in legno durante il “Palio dell’Oca” che si svolge lungo il percorso cittadino del fiume Adige nell’ambito delle Feste Vigiliane, si identifica anche quale indispensabile contributo agli assetti della navigazione in acqua appartenenti alla Protezione Civile ed ai Vigili del Fuoco Permanenti e Volontari del Trentino.

Le Feste Patronali di San Vigilio sono motivo di orgoglio e di appartenenza del reggimento alla città che negli anni ha visto progressivamente aumentata la propria partecipazione non solo con il compito della sicurezza in acqua ma anche con la presenza di una propria rappresentativa alla gara sul fiume.

In particolare, la squadra composta dai genieri alpini ha condotto la zattera che ha aperto la competizione con unanime consenso da parte di tutta la cittadinanza convenuta per osservare le disfide e le relative prove di abilitàdurante la discesa in acqua.

Gli assetti natanti a motore schierati lungo i tre chilometri di gara sono stati ulteriormente aumentati in questa edizione sulla base di recenti direttive sulla sicurezza nel fiume Adige.

Otto sono stati gli equipaggi militari nello specchio fluviale specificatamente impiegati per il soccorso ed il controllo dell’evento sportivo/goliardico, oltre ai nuclei a terra sulle sponde destra e sinistra.

Il rilevante dispositivo posto in essere ha ulteriormente dato prova della grande vicinanza alla popolazione nell’ambito dei compiti “Dual Use“ dell’Esercito Italiano durante le pubbliche calamità e le emergenze sul territorio nazionale.

 

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.