Celebrato a Trento il Precetto Pasquale Interforze

Massimo Panizzi

Si è svolta questa mattina (07-04-2017), nel Duomo di Trento,

la celebrazione del Precetto Pasquale Militare Interforze per tutto il personale delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine e dei Corpi Armati dello Stato che prestano servizio sul territorio della Provincia Autonoma di Trento.

La funzione religiosa è stata officiata da S.E. Lauro Tisi, Arcivescovo della diocesi di Trento e concelebrata dai cappellani militari della zona pastorale Trentino Alto Adige che prestano servizio nei diversi Comandi eUnità della provincia trentina.

Alla celebrazione hanno preso parte le principali Autorità istituzionali locali insieme ad una nutrita rappresentanza del 2° Reggimento Genio Guastatori, delle varie Forze Armate, dei Corpi Armati e delle Forze dell’Ordine.

Al termine della cerimonia, nel ringraziare i presenti e formulare loro gli auguri per la prossima Santa Pasqua, il Vice Comandante militare per il territorio delle Truppe Alpine, Generale di Divisione Massimo Panizzi ha ringraziato per le parole di stima espresse dall’Arcivescovo di Trento verso le Forze Armate e dell’Ordine in merito alle quali, poco prima, proprio Mons. Tisi aveva sottolineato, il loro difficile compito nel garantire giustizia e sicurezza, con queste parole: il ruolo del Giusto, del Vero e del Buono, da sempre è mal sopportato dalla storia umana”.

Le Autorità intervenute hanno inoltre rivolto parole di apprezzamento a tutto il personale in uniforme che serve il proprio Paese di giorno e notte, in Patria e all’Estero, con spirito diabnegazione e senso del dovere.

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.