Alda Merini

Donna

A Alda Merini 

Che altro dire di te Donna

Infinita e profonda!?

Di te la poesia s"innamoro'

Nella tua penna s"immortalo'

Come valzer della candela

Sei tu minosa di primavera

Sei vento e terra, sei brezza di mare

Sei calde labbra fuoco d'amare

Accogliente  ventre  sei per natura

Madre dolcissima per cuore cura

La tua presunta,supposta pazzia

dunque eran  ali di rara fantasia .

Maria Rosa Rosato

 

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.