Consiglio Comunale di Levico disertato dalla maggioranza

Levico Terme consiglio comunale

Alla seduta del 20 luglio, richiesta dalle minoranze, erano presenti 6 consiglieri di minoranza e la presidente.

 In compenso il pubblico era ben rappresentato da 2 giornalisti, 5 del coordinamento di AGIRE e 4 cittadini.


Quasi tutti gli assenti hanno segnalato la motivazione della loro assenza a parte il consigliere Werner Acler che, forse con più coerenza di alcuni, ha preferito non giustificarsi: d'altronde è un suo diritto, lo può fare per tre volte consecutive.

Alle ore 21:00, dopo la canonica ora di attesa, la presidente Silvana Campestrin ha dichiarato la seduta deserta per mancanza del numero legale. 

I punti all'ordine del giorno non esaminati in questa seduta saranno portati al consiglio del 27 peraltro già convocato.

I presenti hanno perso tempo per niente e ringraziano: hanno però avuto la rara occasione di assistere alla prima secessione dell'Aventino da parte di una maggioranza.

Non sappiamo però se la secessione è stata fatta, come all'epoca dei romani, organizzando una riunione alternativa in altro luogo.

Scommettiamo che il 27 ci sarà il numero legale e finalmente potrà riprendere il confronto democratico dopo tre mesi? 

Certo il cittadino si potrebbe chiedere che senso abbia che la maggioranza diserti in massa una adunata del Consiglio.

Proviamo a formulare alcune ipotesi verosimili:
 

1. Una malattia contagiosa contratta da alcuni consiglieri di maggioranza, si somma a periodi di ferie programmati da tempo per altri consiglieri.

    Proprio una sfi...
 
2. La riunione è stata indetta dalle opposizioni e bisogna far vedere chi comanda...
 
3. Qualcuno della maggioranza è veramente in ferie e se si partecipa alla seduta si rischia di andare sotto; meglio rimandare...
 

Comunque sia non è stato un bello spettacolo che si aggiunge alle recenti polemiche riprese dai quotidiani locali: alla faccia dei segnali distensivi...


Alberto Giacomoni - Agire per il Trentino
Coordinamento di Levico Terme

 Edico-lando.it BLOG si parla di:

Satira vignette politica cronaca benessere cultura sport donne disoccupati arte

 e molto altro...

P.IVA 02187530221 - Tutto il materiale publicato su questo BLOG è coperto da copyright.

Per l'utilizzo è sufficiente citare la fonte e comunicarlo al seguente indirizzo franco.zadra@edico-lando.it

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.